Giovedì, 11 Maggio 2017 07:32

L'impegno di Avis Provinciale Milano per il nuovo mandato

L'impegno di Avis Provinciale Milano per il nuovo mandato

Innanzitutto permettetemi di ringraziare l’Assemblea di Avis Provinciale ed il nuovo Consiglio Direttivo per avermi individuato nuovamente come Presidente di Avis Provinciale Milano per il nuovo mandato 2017-2020. Ho l’onore di avere al mio fianco una squadra, il Consiglio Direttivo, rappresentativa di tutto il nostro territorio e con spiriti molto diversi che sono sicuro sarà capace di affrontare le molte sfide che la nostra storia, il presente e l’imminente domani porrà sulla nostra strada.

Un ulteriore stimolo per portare a nuovi successi l’operato di questa associazione e quindi per dare serenità agli ammalati presenti negli ospedali del nostro ampio territorio sulla sempre costante presenza di sangue, plasma ed emoderivati.

L’impegno di Avis Provinciale Milano e di tutte le Avis Comunali deve essere quello di focalizzarci sulle donazioni, mettendo in campo tutta la nostra esperienza per invertire un trend stabile del numero di donazioni ed eliminare quei momenti (tipicamente il periodo estivo, ma non solo) in cui le scorte calano in maniera preoccupante rendendo instabile il sistema lombardo, che invece solitamente eccelle in termini di sanità/donazioni. Programmazione delle donazioni, aumento dell’indice delle donazioni, nuovi donatori e riorganizzazione delle Unita di Raccolta sul territorio. Tutto qui, ma non semplice, il programma da portare avanti.

Confido quindi in un unico afflato, in un ristabilito patto associativo, nella capacità che Avis ha dimostrato, nei lunghi ed intensi 90 anni da cui è stata fondata dal dott. Vittorio Formentano, a sapere leggere i cambiamenti della società ed a farli propri per essere sempre attuale e continuare nel sogno del fondatore: la donazione gratuita, consapevole e periodica.

Buon lavoro a tutti

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.