Mercoledì, 22 Aprile 2015 08:16

La UILDM sostiene la Ricerca #contuttoilcuore

La UILDM sostiene la Ricerca #contuttoilcuore

La Campagna di Primavera 2015 (20-26 aprile) promossa da Fondazione Telethon è un importante momento di comunicazione che dà seguito alla Maratona di dicembre, con lo scopo di raccontare a sostenitori e cittadini i risultati e i successi della Ricerca e l’impatto positivo che questi hanno sulla qualità di vita delle persone con malattie neuromuscolari.

Sabato 25 e domenica 26 aprile saranno allestiti centinaia di banchetti dove anche i Volontari UILDM, determinati e uniti, distribuiranno i Cuori di biscotto per continuare a raccogliere fondi per la Ricerca e raccontare i risvolti positivi dell’impegno quotidiano della UILDM sul territorio, e di Telethon.

«Sono orgoglioso dei risultati tangibili e importanti per la vita delle persone con malattie neuromuscolari che UILDM e Telethon hanno raggiunto grazie a un percorso avviato insieme 25 anni fa – dichiara Luigi Querini, presidente nazionale UILDM. – Penso al Bando Telethon-UILDM al quale dal 2002 vengono dedicati i fondi raccolti dai nostri volontari durante la maratona: un bando speciale per progetti di ricerca clinica mirati alla prevenzione, alla diagnosi, alla terapia e alla riabilitazione in ambito neuromuscolare che ad oggi ha portato a un investimento di quasi 9 milioni di euro e 48 studi approvati. Penso anche ai Centri Clinici di Milano, Arenzano e Messina che, realizzati in pochi anni, sono un fiore all’occhiello e un esempio di attenzione e professionalità da imitare e, auspico, da replicare. Infine, ma non meno importante, penso alle oltre 440 malattie studiate da Telethon in 25 anni, su cui è stata accesa una speranza: tutti risultati che contribuiscono a comporre un quadro e una realtà solidi che la UILDM e le sue 70 Sezioni continueranno a sostenere lottando, sensibilizzando e raccogliendo fondi».

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.